Eri rimasta in un vasetto,

abbandonata.

Un giorno ti notai

quasi rinsecchita e stavo per buttarti.

Ma nel vedere un bocciolino smorto,

fra  le foglie secche,

pensai:

- Vediamo se riesco a ravvivarti!

E subito ti annacquai.

Dopo un po’ di tempo

vidi che il bocciolino
si era ravvivato
e sperai  …

L’indomani

quel bocciolino

si era aperto alla vita:
_Era una mammoletta

piccolissima ma perfetta ,

Si ergeva diritta ,

quasi altezzosa.

Mi hai commosso,

e ti accarezzai.

Tu mi hai dato

un insegnamento di vita:

non bisogna mai arrendersi,

anche nelle situazioni più disperate.

Tag:, , , , , ,


Lascia un commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento.