Autore dell'archivio

E’ inverno!

Sibila il vento

e dal cielo livido

cade la pioggia a catinelle.

Nella mia terrazza,

ammiro la bellezza dei fiori:

le primule variopinte,

i rossi ciclamini,

le gialle roselline,

e le numerose cavolaie

dai tenui colori.

Sui petali dei fiori,

brillano le gocce di pioggia,

come diamanti al sole.

E’ un trionfo di colori.

Eppure è inverno!

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

https://travel.fanpage.it/sognando-una-vacanza-in-barca-a-vela/

 

Volano le vele

spinte dal vento,

in un mare baciato dal sole.

Tutto intorno è un’armonia di colori:

dal verde del monte

all’azzurro del mare,

dal celeste del cielo

al bianco delle nuvole.

Gli occhi commossi

abbracciano l’immensità

e il cuore palpita di gioia

nell’ammirare tanta bellezza.

Sale spontaneo alle labbra

un grazie infinito

al’eterno Creatore

Sebastiana Aru Atzori

Comments Nessun commento »

Oggi ho compiuto 91 anni.

Quando ero bambina, mio padre, in occasione di qualche compleanno soleva dire:

“la vita dell’uomo oggi, raggiunge al massimo 80 anni e ogni giorno in più è regalato.”

Cosa direbbe se fosse in vita? Ringrazio il Signore per i tanti benefici che mi ha concesso. Anche oggi ha voluto gratificarmi con la sua presenza, per mano di Don Franco, il mio parroco, che mi ha somministrato l’Eucarestia a sorpresa, a casa.

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

Auguro a tutto il mondo pace e amore. Auguro ai nostri governanti di agire onestamente nell’interesse di tutti i cittadini e non solo per il loro interesse personale.

In questo periodo, ho sentito che i piccoli risparmiatori corrono il rischio di vedere dilapidati i loro risparmi ,usati per coprire i presunti errori dei banchieri.

Tag:, ,

Comments Nessun commento »

Accanto al caminetto acceso,
due vecchi coniugi si scaldano ,
stropicciandosi le mani .
Crepitano i ciocchi ardenti
mentre tutto intorno si sprigiona  una
una miriade di monachelle.
A mezzanotte si ode
lo scampanio della chiesa ,
che annuncia :
-E’ nato Gesù !
I due vecchietti si abbracciano commossi
augurando a se stessi e al mondo :
-Pace, pace, pace .

 

 

Tag:, ,

Comments Nessun commento »

Da un articolo della  rivista DI PIU’,  su una  lettera che Massimo Giletti aveva inviato a Vittorio Sgarbi in risposta ad una sua provocazione sui contributi pensionistici dei politici, è scaturita una rifessione.

Facendo un confronto tra passato e presente, l’impegno dei politici al servizio del paese era gratuito. La pubblicità dell’aspirante parlamentare, era data dal suo vissuto in campo lavorativo, morale, sociale e umano. Se non si avevano questi attributi, i cittadini non potevano adire alle poltrone parlamentari.  Con le idee chiare si realizzavano programmi che portavano benefici a tutti: posti di lavoro, cultura per tutte le classi sociali, esonero delle tasse scolastiche, sostentamento alle famiglie numerose con premi sulle nascite, l’istituzione di colonie marine e montane per i bambini deboli e così via.

Oggi anzichè progredire, questi benefici stanno scomparendo creando grave crisi in tutti i settori.

Come si potrebbe rimediare? Forse diminuendo il numero dei parlamentari e appoggiando quei cittadini dotati di vero spirito patriottico, come ai tempi di Garibaldi, che amava combattere gratuitamente per la giustizia, la libertà e l’indipendenza non solo del proprio paese ma del mondo intero.

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

Oggi ,

una leggera coltre di nebbia,

avvolge il Golfo degli angeli.

Il mare è tranquillo

e all’orizzonte

delle barche a vela

gareggiano fra di loro.

Dalla rotonda

vedo un branco di pesciolini

che guizza fra i bagnanti,

scansando con fulminea velocità,

gli ostacoli che incontra.

E’ trascorso del tempo

da quando mi dilettavo a pescare

dalla stessa Rotonda.

I pesciolini,

ignari dell’inganno,

provocato dai bocconcini prelibati,

morivano agganciati

agli ami traditori.

Oggi sento maggiormente

il rispetto per la vita

di ogni essere vivente.

Comments Nessun commento »

Ogni mattina saluto i miei fiori

e li coccolo come la mamma con i suoi figli:

li accarezzo,

li libero daglie foglie secche,

li disseto,

e poi resto in ammirazione.

Spesso vengo raggiunta da un’ape

che prende subito possesso del territorio;

frapponendosi fra me e i fiori.

Quando cerco di cacciarla,

mi si avventa contro,

finchè non abbandono il campo.

Appena mi allontano,

inizia a danzare

di fiore in fiore

succhiando il dolce umore.

Pare che mi dica:

“Vattene, questo territorio è mio

per la legge di natura!”

 

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

Il bollettino metereologico

segnala 40 gradi.

L’aria è torrida

il sole brucia

il sudore scorre a rivoli.

Tutti corrono al mare,

ma neanche le onde,

danno refrigerio.

I passerotti che si divertivano

a volare tra i tavolini

del bar del “Lido”,

oggi sono scomparsi.

Nelle case

tutti i condizionatori sono accesi

ma la temperatura è sempre alta.

Speriamo che

col calar della notte

la canicola si attenui

favorendo il riposo.

 

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »

Sono trascorsi dieci anni dal giorno in cui nacqui come blogger Tiscali. Fu mia figlia che mi stimolò, alla bella età di 80 anni, a misurarmi con la nuova avventura, aprendo a mio nome un blog dove potevo scrivere  le mie poesie e il diario delle mie giornate. Fu una iniziativa vincente perchè mi aiutò a superare la solitudine del cuore, dopo la morte di mio marito e di mio figlio trentottenne.

Nell’arco della giornata dedicavo diverse ore a dialogare con gli amici che via via conoscevo, e fra questi dei gentiluomini, veri cavalieri d’altri tempi, con i quali era ed è un piacere confrontarmi. All’epoca non esistevano i social, e il blog era il mezzo di comunicazione più diretto. Ma ho trovato anche tante altre persone di ogni età ed estrazione sociale che apprezzavano  i miei scritti  e le mie esperienze di mamma, nonna e di vecchia insegnante .

Purtroppo però i tanti cambiamenti e riforme varie su internet mi hanno creato delle difficoltà ed oggi nonostante mia figlia mi abbia convinto ad iscrivermi a facebook, non riesco più a mantenere quei dialoghi che mi stimolavano a tenere vivo lìinteresse per il computer.

Oggi il mio maggior passatempo è il disegno che continua a darmi soddisfazione.

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »