Articolo taggato “festa”

Oggi ho compiuto 91 anni.

Quando ero bambina, mio padre, in occasione di qualche compleanno soleva dire:

“la vita dell’uomo oggi, raggiunge al massimo 80 anni e ogni giorno in più è regalato.”

Cosa direbbe se fosse in vita? Ringrazio il Signore per i tanti benefici che mi ha concesso. Anche oggi ha voluto gratificarmi con la sua presenza, per mano di Don Franco, il mio parroco, che mi ha somministrato l’Eucarestia a sorpresa, a casa.

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

Domenica 28 Settembre, Papa Francesco ha voluto festeggiare i nonni, la storia del nostro paese.
Senza i nonni non ci potrebbe essere nè presente,nè futuro. Essi sono la nostra memoria avendo già una lunga vita dinanzi a sè.
Sono loro i più vicini ai piccoli; spesso li custodiscono quando i genitori sono al lavoro. Approfittano di quei momenti per aprire il loro cuore
alla fede,al rispetto e all’amore per le bellezze della natura .
Ricordo ancora con tenerezza i momenti in cui facevo ammirare ai miei nipotini, il volo degli uccelli, lo sbocciare di un fiore e poi l’azzurro del mare e del cielo.
Raccontavo a mo’ di storielle le parabole del Vangelo, mettendo in evidenza l’ amore per il povero, per l’ammalato e la condivisione con chi ci chiede aiuto.
Rispettiamo i nostri vecchi e non abbandoliamoli mai anche quando perdono il ben dell’intelletto.
Ricordiamo che, anche se perdono la memoria, essi sono sempre sensibili alle espressioni d’amore nei loro confronti.

Ai piedi di una scalinata

 una bambina fissa un fiorellino

e poi chiede alla nonna:

-Perchè quel fiorelino

è nato sotto il gradino?

Sorride la nonna

e poi risponde:

- E’ un miracolo di Dio!

- Ma come ha fatto?

-Un semino dal vento

è stato trasportato,

un mucchietto di terra l’ha coperto;

la pioggia l’ha germogliato;

il germoglio è diventato piantina

con un bocciolino,

da cui è nato il fiorellino

La bambina sorride alla nonna,

grata per averle spiegato

il mistero della vita

Sebastiana Aru Atzori

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

Tanto tempo fa,quando ancora esistevano i casotti e le famiglie vi trascorrevano anche la notte, il ferragosto era una festa molto attesa e non solo per il suo significato religioso ma anche perla festa popolare che ne seguiva.

La mattina tutti i casottisti si recavano alla chiesa della Madonna della Salute per rendere omaggio alla Madonna ascesa al cielo con l’anima e il corpo.
La sera seguiva la processione a cui partecipavano tutti gli abitanti del Poetto. Alla vigilia della festa , tutti i ragazzi e giovani della zona si prodigavano nella preparazione della pista da ballo.
Sul calar della sera , quando i piccoli già dormivano, iniziavano i balli .
I giovani e i meno giovani , si lanciavano nelle danze al suono della musica.
Di tanto in tanto le mamme e i papà, controllavano i bambini che già dormivano e poi riprendevano le danze che si protraevano oltre la mezzanotte.

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

Ieri in occasione del mio onomastico, sono venuti a trovarmi i miei figli con i nipotini. Dopo i primi convenevoli, la mia sala da pranzo è diventata un campo di battaglia. Il nipotino di quindici mesi, Milo, ha dominato la scena, spostando i soprammobili da un posto all’altro,rovesciando i cioccolatini
per terra e correndo di qua e di là appresso al fratello.
Ero felice nel vedermi circondata di familiari e dai miei adorati nipotini.
Ho gradito i regali che mi sono stati offerti ma soprattutto la presenza gioiosa di Vasco e Milo.

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

Elisabetta , la mia cara nipotina ha compiuto quindici anni .
La nonna le augura una vita felice e serena, nel rispetto dei valori morali e familiari .
Amata nipotina , và serena per la tua via e che il Signore ti benedica .

Tag:, , ,

Comments 2 Commenti »

Accanto al caminetto acceso
due vecchi coniugi si scaldano ,
stropicciandosi le mani .
Crepitano i ciocchi ardenti
e appena vengono rimossi ,
una miriade di monachelle
si sprigionano tutt’intorno
come le lucciole nel buio della notte .
A mezzanotte si ode
lo scampanio della chiesa ,
che annuncia :
-E’ nato Gesù !
I due vecchietti si abbracciano commossi
augurando a se stessi e al mondo :
-Pace, pace,pace !

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

azalea-bigIeri 9 maggio si è celebrata la festa della mamma .Con mio figlio ci siamo recati in chiesa per assolvere il precetto festivo e per ringraziare il Signore per avermi dato una lunga vita e una bella famiglia.

Ho ricevuto come omaggio alla mamma delle azalee rosse ,che ho gradito moltissimo .
Nella trasmissione “L’eredità” mi ha commosso Carlo Conti, quando ha inviato gli auguri anche alla mamma, defunta qualche anno fa.

Mi è piaciuta la sua umanità.

Tag:, , , , , ,

Comments 1 Commento »