Archivio della categoria “politica”

Da un articolo della  rivista DI PIU’,  su una  lettera che Massimo Giletti aveva inviato a Vittorio Sgarbi in risposta ad una sua provocazione sui contributi pensionistici dei politici, è scaturita una rifessione.

Facendo un confronto tra passato e presente, l’impegno dei politici al servizio del paese era gratuito. La pubblicità dell’aspirante parlamentare, era data dal suo vissuto in campo lavorativo, morale, sociale e umano. Se non si avevano questi attributi, i cittadini non potevano adire alle poltrone parlamentari.  Con le idee chiare si realizzavano programmi che portavano benefici a tutti: posti di lavoro, cultura per tutte le classi sociali, esonero delle tasse scolastiche, sostentamento alle famiglie numerose con premi sulle nascite, l’istituzione di colonie marine e montane per i bambini deboli e così via.

Oggi anzichè progredire, questi benefici stanno scomparendo creando grave crisi in tutti i settori.

Come si potrebbe rimediare? Forse diminuendo il numero dei parlamentari e appoggiando quei cittadini dotati di vero spirito patriottico, come ai tempi di Garibaldi, che amava combattere gratuitamente per la giustizia, la libertà e l’indipendenza non solo del proprio paese ma del mondo intero.

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

Ieri sulla rete Tv 2000 ho seguito la fiction sulla vita di Alcide De Gasperi. Mi sono molto emozionata nel rivivere la storia di un uomo che ha amato veramente il suo paese .

Ho confrontato il suo periodo storico con quello attuale e ne ho dedotto di quanto sia caduta in basso l’ideale del politico d’oggi che,nella maggior parte, pensa ai propri interessi e non al bene del  popolo..

Non mi vergogno a dire d’aver pianto per la triste situazione in cui ci troviamo a causa della corruzione di  coloro che ignorano il vero motivo per cui il popolo li ha eletti.

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

A seguito della riflessione sulla crisi etica, (v. post) ho messo a confronto la nostra realtà con il terzomondo. Ne ho desunto che noi occidentali ci troviamo moralmente al di sotto dei così detti paesi sottosviluppati. I politici degli stati del terzo mondo, che vivono sfruttando i deboli, sono uomini provenienti dalla scuola della violenza e della giustizia, non avendo avuto una cultura umana, fondata sull’amore universale e sulla giustizia. Quindi, oggi la parte corrotta dei nostri politici è al di sotto del c0sì detto terzo mondo.

Chi l’avrebbe detto che, noi italiani, sempre vantati di portare nel mondo la bandiera della cultura per mezzo dei geni che tutto il mondo ci ha invidiato, siamo precipitati nel baratro della ingiustizia morale e sociale?

Molti lettori sorrideranno sui miei interventi; eppure sento ancora il desiderio di seminare nel cuore umano la speranza di un risveglio che riporti il nostro paese alla luce dell’amore universale.

Tag:, , , , , ,

Comments Nessun commento »

Come l’attore Alessio Boni anch’io sono d’accordo con lui quando dice che più di crisi economica dobbiamo parlare di crisi etica.
Sino ad oggi i politici sono corsi ad accapparrarsi i posti da cui si poteva mangiare a più non posso mettendo i bastoni fra le ruote ai politici onesti
e pieni di buona volontà che vogliono realmente il bene del Paese.
Se si appoggiassero i programmi di coloro che veramente vogliono la rinascita dell’Italia, forse p0trei lasciare questo mondo più serena.

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

Eravamo come un gregge senza pastore: smarriti, confusi, senza trovare la strada da percorrere; ma il vecchio pastore, seppur stanco e col peso
degli anni, è ritornato per salvare il gregge dalla disgregazione.
Speriamo che il sacrificio del vecchio pastore,valga a riportare all’ovile anche le pecore più riottose .

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

Cari amici giovani, mi sono rattristata nel leggere tante espressioni pessimistiche sul futuro del nostro Paese.
Siete proprio voi giovani, la speranza del domani. Ricordate le parole di Papa Francesco ” non fatevi rubare la speranza”.

Tag:, ,

Comments Nessun commento »

Grazie Presidente, per aver espletato il suo compito con grande senso di responsabilità fino all’ultimo giorno del suo mandato.
Ancora grazie.

Tag:, ,

Comments 1 Commento »

Ogni giorno leggiamo sulla stampa di persone oneste, che si tolgono la vita perchè abbandonate a se stesse sia dallo stato che dal prossimo che li circonda. Forse più colpevole dello stato, sono quelle persone, che pur potendo, non si accorgono o fanno finta di non accorgersi del fratello che sta per morire. Soprattutto coloro che hanno più disponibilità economica , risponderanno davanti a Dio della mancanza d’amore e di carità verso
i sofferenti. Se le persone di buona volontà avessero, anche segretamente, per non ledere la dignittà del fratello, raccolto quel poco che ciascuno
poteva offrire, si sarebbero evitate tante disgrazie.
Quello che si fa per il povero si fa a Dio.

Comments Nessun commento »

 

Chi può conoscere
la tua sapienza,o Signore?
Sono alti i tuoi pensieri,
al di sopra dei nostri.
Ma io ti prego o Signore,
di concedere ai nostri politici
una scintilla della tua sapienza,
perchè, in questo difficile momento,
possano risolvere
gli enigmi del nostro
tribolato governo,
riportando ogni famiglia
alla serenità morale e materiale

Tag:, , ,

Comments 1 Commento »

Sei venuto da lontano,
mosso dallo Spirito
per portare nella Chiesa e nel mondo
la tua parola di pace e d’amore
e un soffio di umiltà evangelica.
Grazie Spirito Santo
per aver esaudito le nostre preghiere!

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »